Immagine
Aggiornato il: 26 Ottobre 16

Analisi dei costi e preventivazione

Gestione economico-finanziaria
14 novembre 2016



La contabilità non è unicamente un adempimento pro-fisco, ma una fonte di informazioni per la gestione dell’impresa; tenuta e strutturata in una logica gestionale darà gli elementi per una conoscenza approfondita e consapevole, fornendo segnali e  indicatori per un efficiente funzionamento e per migliorare le performance.

Destinatari
Il corso è rivolto principalmente a figure con funzioni amministrative, titolari d’impresa, o loro delegati, ma anche a tutti gli operatori che pur non occupandosene direttamente, intendono acquisire conoscenze, strumenti e linguaggi necessari al settore.
 
Obiettivi e modalità
L’obiettivo è fornire conoscenze e informazioni di supporto alla crescita imprenditoriale, familiarizzando con strumenti e linguaggi del settore per interagire in maniera ponderata e consapevole con consulenti aziendali e con istituti di credito. Approfondire aspetti di natura economico-finanziaria è una concreta opportunità per conoscere a fondo la propria azienda, permette infatti di identificare, monitorare e gestire gli obiettivi fissati.

Contenuti

  • le classificazioni dei costi (fissi, variabili, semi-variabili; attività propedeutica alla preventivazione e/o formazione del prezzo);
  • Break Event Point (o punto di pareggio, per misurare nel tempo e nei volumi le quantità di merci/servizi necessari alla copertura dei costi e al raggiungimento degli obiettivi);
  • preventivazione, prezzo e contrattualistica (fondamentale per avere piena consapevolezza dei margini e quindi della scontistica, individuare le eccellenze e le criticità produttive).

Docente
Carlo Matassoni,
opera con start-up aziendali ed è docente con esperienza pluriennale nell'area economico-finanziaria. Ha collaborato su progetti quali Prestito d'onore e Sostegno all'avvio di nuove attività imprenditoriali; consulente in iniziative finanziate con fondi Seed Money e di “giardinaggio aziendale”, nei progetti BIS e nello sviluppo e creazione del “Business Game”. Svolge l'attività di commercialista e di Revisore dei Conti.

Durata
7 ore di formazione
14 novembre 2016
dalle ore 9.00 alle ore 17.00

Sede del corso
Il corso si tiene presso la sede di Accademia d’Impresa in via Asiago 2 a Trento.

Quota di partecipazione
La frequenza del corso prevede una quota di partecipazione, a persona, pari a € 80,00 totali (IVA esente art. 10 DPR 633/72).

Modalità di partecipazione
Per partecipare:

  • verificare prima con Accademia d’Impresa la disponibilità dei posti telefonando al numero 0461 382325;
  • a conferma ricevuta, compilare e firmare il modulo di iscrizione ed inviarlo via mail all'indirizzo formazione.continua@accademiadimpresa.it o via fax al numero 0461 382338;
  • effettuare il versamento della quota di partecipazione sul conto corrente bancario intestato all'Accademia d'Impresa presso la Banca Popolare di Sondrio, Succursale di Trento, Piazza di Centa 14, 38122 Trento, IBAN IT 25 G 05696 01800 000003210X65, indicando come causale il nome del partecipante e il titolo del corso;
  • inviare anche la contabile del pagamento della quota via fax al numero 0461 382338 oppure via mail all'indirizzo formazione.continua@accademiadimpresa.it

In caso di ritiro dal corso, la quota di partecipazione non viene restituita.

Informazioni
ACCADEMIA D'IMPRESA
Tel. +39 0461 382325
Fax +39 0461 382338
formazione.continua@accademiadimpresa.it


VEDI ANCHE IL CORSO ► Dalla comunicazione alla fiducia