Immagine
Aggiornato il: 01 Agosto 16

I prodotti trentini vanno a scuola 2016

Proposta formativa per gli alunni delle scuole primarie

“Dina la contadina arriva radiosa con il suo colorato cesto, ricco di freschi prodotti trentini di vario genere.
In una vecchia cassapanca di sua nonna ha trovato una storia, che è sicura possa piacere a tutti, ma soprattutto ai bambini, perché parla di tante cose buone e, in molti casi, conosciute.
Per questo Dina vuole condividere il racconto con quanti hanno il piacere di ascoltarla e desidera far conoscere personalmente i protagonisti della storia…”

Destinatari
Il progetto I prodotti trentini vanno a scuola si rivolge agli alunni e ai docenti delle scuole primarie.

Obiettivi
Il percorso intende far conoscere in modo originale i principali prodotti agroalimentari trentini, attraverso il racconto, la presa visione diretta e la degustazione degli stessi. Si prefigge anche di far conoscere il Trentino partendo dai suoi prodotti (storia, geografia, economia, leggende e tradizioni...), così come di affrontare argomenti quali l'educazione alimentare, al gusto, alla salute e all'immagine.
Il percorso prevede l’avvicinamento dei bambini ai prodotti agroalimentari trentini, attraverso il racconto di una storia fantastica che ha come protagonisti i prodotti tipici del Trentino. Il racconto viene presentato in maniera teatrale. Il testo infatti si presta all'insegnamento di diverse materie previste dal curriculum formativo e offre spunti di approfondimento in parecchi ambiti disciplinari.

Programma
L’intervento, in accordo con le singole insegnanti, si articola in alcuni momenti specifici (da un minimo di 2 ore ad un massimo di 4 ore):

  • la presentazione di Dina la Contadina e dei molti prodotti che la accompagnano con aneddoti, informazioni e curiosità
  • una lettura teatrata del racconto "La festa della signora Polenta"
  • per i più grandicelli la scoperta del Trentino attraverso i personaggi della storia
  • infine una degustazione guidata e consapevole di alcuni dei prodotti trentini citati nel racconto

Con i bambini e gli insegnanti verranno ricordati i soggetti ed i luoghi citati nel racconto, riguardo alcuni dei quali Dina riporterà curiosità e informazioni.

Metodologia
Il cuore del progetto è costituito da una storia fantastica che per protagonisti ha proprio i principali prodotti agroalimentari testimonial del Trentino: salumi, formaggi, ortofrutta, farina da polenta, trota e salmerino, miele, acqua, vini e grappe...

Il racconto, arricchito dei disegni degli stessi bambini che per primi lo hanno “vissuto”, viene presentato in maniera molto teatrale da Dina la contadina.

Al termine dell’incontro alla classe verranno consegnate alcune copie del libro “La festa della signora Polenta” scritto da Stefania De Carli, edito da Curcu & Genovese.

Informazioni
ACCADEMIA D’IMPRESA
tel. +39 0461 382323
fax +39 0461 921186
formazione.continua@accademiadimpresa.it