TestataDisco

Addetti ai servizi di controllo

Addetti ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi

Clicca qui per la pre-adesione

Destinatari
L’articolo 3 del D.M. 6.10.2009 prevede testualmente che per il personale addetto ai servizi di controllo il corso di formazione abbia ad oggetto le seguenti aree tematiche: area giuridica, con riguardo in particolare alla materia dell’ordine e della sicurezza pubblica, ai compiti delle forze di polizia e delle polizie locali, alle disposizioni di legge e regolamentari che disciplinano le attività di intrattenimento di pubblico spettacolo e di pubblico esercizio; area tecnica, con particolare riguardo alla conoscenza delle disposizioni in materia di prevenzione degli incendi, di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, di nozioni di primo soccorso sanitario; area psicologico-sociale, con particolare riguardo alla capacità di concentrazione, di autocontrollo e di contatto con il pubblico, alla capacità di adeguata comunicazione verbale, alla consapevolezza del proprio ruolo professionale, all’orientamento al servizio e alla comunicazione anche in relazione alla presenza di persone diversamente abili.
I requisiti per poter partecipare al corso sono: età non inferiore ai 18 anni e diploma di scuola media inferiore.
Per coloro che hanno conseguito un titolo di studio all’estero occorre presentare una dichiarazione di valore che attesti il livello.

Obiettivi
Il corso è volto a fornire ai partecipanti la necessaria professionalità ed il relativo requisito per l’iscrizione nell’apposito elenco tenuto presso la prefettura (commissariato del governo) nonché a sviluppare le competenze adeguate per poter esercitare l’attività in oggetto.

Contenuti

  • Legislazione in materia di ordine e sicurezza pubblica
  • Disposizioni di legge e regolamenti che disciplinano le attività di intrattenimento di pubblico spettacolo e di pubblico esercizio
  • Funzioni e attribuzioni dell’addetto al controllo
  • Norme penali (parte introduttiva)
  • Norme penali e responsabilità dell’addetto al controllo (parte operativa)
  • Collaborazione con le forze di polizia e delle polizie locali
  • Disposizioni in materia di prevenzione degli incendi
  • Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro
  • Nozioni di primo soccorso sanitario
  • Nozioni sui rischi legati all’uso e abuso di alcool
  • Nozioni sui rischi legati all’uso di sostanze stupefacenti
  • Comunicazione interpersonale (anche in relazione alla presenza di persone diversamente abili)
  • Tecniche di mediazione dei conflitti
  • Tecniche di interposizione (contenimento, autodifesa, sicurezza dei terzi)

Durata
Il corso ha una durata di 90 ore.
La frequenza è obbligatoria e deve essere pari almeno al 90% della durata corsuale.

Orario
Le lezioni hanno luogo presso Accademia d’Impresa 3 o 4 giorni alla settimana, con orario dalle 18.30 alle 22.30.

Requisiti di accesso
Diploma di scuola media inferiore. Per i cittadini stranieri è indispensabile una buona conoscenza parlata e scritta della lingua italiana (verificata con test d’ingresso obbligatorio).

Quota di iscrizione
€ 200,00 

Una volta ricevuta la conferma di partecipazione al corso da parte di Accademia d’Impresa, è necessario completare la propria iscrizione effettuando il versamento anticipato della quota sul conto corrente bancario intestato all'Accademia d'Impresa, presso l’Istituto bancario Credito Valtellinese Sc. – Unità operativa di Piazza Pasi 21 a Trento - IBAN IT 85 T 05216 01800 000000002475, indicando come causale il nome del partecipante e il titolo del corso. La copia dell'effettuato pagamento sarà consegnata all'atto dell'iscrizione, inviata via fax al numero 0461 921186, oppure via e-mail all'indirizzo

Sede del corso
Trento

Informazioni
Maria Grazia Baldessarelli
tel. +39 0461 382305
e-mail

 

[top]

Valid HTML 4.01 Transitional