bocconcini

Bocconcini di tradizione, i prodotti trentini a piccole dosi

lunedì 7 e 14 maggio 2012

Bocconcini di tradizione, i prodotti trentini a piccole dosi

Chi può partecipare?
Operatori della ristorazione associati alle Strade del Vino e dei Sapori del Trentino

Perché iscriversi?
Per partecipare alla riqualificazione dell’offerta turistica attraverso la diffusione di una maggiore cultura di prodotto intesa come capacità di ricercare, utilizzare e valorizzare le produzioni locali.

Contenuti e capacità da acquisire

  • l’uso dei prodotti trentini dall’antipasto al dolce in piccole dosi;
  • come incuriosire gli ospiti con gusti, profumi e colori;
  • ampliare l’offerta di prodotti locali da proporre al cliente;
  • proporre un’offerta gastronomica alternativa ai classici menù.
     

Come?

Il primo incontro sarà condotta da uno chef qualificato che presenterà modi e idee innovative per proporre e realizzare proposte gastronomiche veloci, spaziando nel gusto dei prodotti trentini dal salato al dolce.

Il secondo incontro prevede un laboratorio di idee dove i partecipanti saranno i protagonisti portando la loro personale interpretazione dei prodotti trentini.

Il confronto tra l’esperienza dei partecipanti e la conoscenza dello chef in ambito gastronomico, andranno a completare il percorso formativo.

Durante gli incontri sono previste degustazioni  delle preparazioni elaborate durante il laboratorio e l’abbinamento di queste  con i vini del territorio con la guida di un sommelier.

Durata
14 ore suddivise in 2 giornate: 7 e 14 maggio 2012

Orario
dalle ore 9.30 alle ore 16.30

Docente
Paolo Cappuccio:
Executive Chef del Bio-Hotel Hermitage / Stube Hermitage ristorante “Gourmet “ 1 stella Michelin di Madonna di Campiglio.
Dall’ottobre 2004 si dedica anche alle consulenze ed alla formazione professionale per le nuove tecnologie culinarie: cotture in sottovuoto, basse temperature, uso del paco jet e le sue applicazioni.

Sede del corso
il corso si terrà presso la cucina didattica di Palazzo Roccabruna in via SS. Trinità 24 a Trento

Quota di partecipazione
E’ prevista una quota di partecipazione pari a 100,00 Euro (esente IVA) a persona.

E’ previsto un massimo di 18 posti e l'iniziativa viene realizzata al raggiungimento di un numero minimo di 10 partecipanti.

Modalità di partecipazione

L’iscrizione è considerata valida solo al versamento della quota di partecipazione.
In caso di rinuncia o assenza, la quota non viene restituita e non è ne cedibile ad altri e ne utilizzabile per altri corsi.

Informazioni
Maria Grazia Brugnara
Referente dei percorsi formativi per la conoscenza e la valorizzazione dei prodotti enogastronomici
Tel. 0461 382319 - Cel. 338 7869318
Marica Bertoldi - Tel. 0461 382304

[top]

Valid HTML 4.01 Transitional